fbpx

Pirelli Diablo Rosso IV Corsa, tutte le caratteristiche

Sono state presentate le nuove Pirelli Diablo Rosso IV Corsa, delle gomme da moto che alzano ulteriormente l’asticella della qualità per il segmento hypersport.
Vediamo tutte le caratteristiche ed in cosa si differenziano rispetto alle Diablo Rosso IV.

Prima di cominciare, però vi chiedo di iscrivervi al canale Telegram cliccando qui per rimanere sempre aggiornati e seguire il nostro profilo Instagram “Assettomoto.it”
Trovate tutti gli altri social qui sotto:

Clicca qui sotto le icone dei nostri social per seguire i nostri profili

Pirelli Diablo Rosso Corsa IV
©Pirelli


Pirelli Diablo Rosso IV Corsa, aspetto e caratteristiche generali

Con le Diablo Rosso IV Corsa, Pirelli celebra il suo 150° anniversario ed in una edizione limitata nel corso del 2022, sarà presente il logo celebrativo sul fianco dello pneumatico.
Come anticipato poco fa, stiamo parlando di pneumatici Hypersport ad alte prestazioni, destinati a chi ama le strade tortuose dei passi di montagna ed uno stile di guida sportivo.

Si tratta della versione più corsaiola delle Diablo Rosso IV e chiaramente offrono il meglio in condizioni di asciutto.
Sono caratterizzate da una maggiore superficie slick ai lati dello pneumatico, infatti a differenza delle Diablo Rosso IV hanno un rapporto “vuoti-pieni” inferiore del 25%.

150 anni Pirelli
©Pirelli

La mescola delle Pirelli Diablo Rosso IV Corsa

Le nuove Pirelli Diablo Rosso IV Corsa presentano una zona centrale caratterizzata da intagli longitudinali, il cui scopo è quello di offrire una elevata stabilità longitudinale associata ad una grande capacità di evacuazione dell’acqua.

Questa zona è costituita da una mescola Full Silica che offre una rapido riscaldamento del pneumatico ed un elevato grip in ogni situazione, fino ad un angolo di piega di 25°.

Spostandosi verso i lati, nella zona intermedia della gomma, troviamo degli intagli lineari con diverse lunghezze garantendo il giusto mix tra flessibilità ed evacuazione dell’acqua.
La parte laterale del battistrada è caratterizzata da una superficie slick che aumenta l’impronta a terra e la superficie a contatto con l’asfalto, aumentando il grip.

La mescola delle spalle del pneumatico anteriore è di tipo Full Silica, più morbido della zona centrale grazie all’impiego di materiali innovativi per donare sia un ottimo grip, che un gran feedback.
Le spalle del pneumatico posteriore, invece, sono costituite da una mescola 100% Carbon Black.
Questa mescola deriva direttamente da quella delle Supercorsa SC ed è caratterizzata da un elevato grip ed un eccellente supporto in fase di piega, permettendo inoltre di sfruttare tutta la trazione necessaria in fase di accelerazione.

Pirelli Diablo Rosso Corsa IV recensioni
©Pirelli

Profilo e struttura della gomma

I profili, di derivazione racing, hanno una sezione di tipo multiraggio.
In questo modo, il profilo più acuto nella fascia centrale favorisce la discesa in piega e facilita i cambi di direzione.
Nelle zone laterali, invece, la curvatura è meno accentuata permettendo di avere, come visto poco fa, un’ampia superficie di appoggio agli angoli di piega più elevati.

La struttura prevede delle corde più rigide, facendo si che siano presenti in minore quantità.
Questo permette la presenza di una maggior quantità di mescola, utile per migliorare il feeling e la precisione di guida.

Pirelli Diablo Rosso Corsa IV
©Pirelli

Che ne pensate di queste nuove Pirelli Diablo Rosso IV Corsa?
Noi non vediamo l’ora di provarle sia su strada che in pista!
Se siete curiosi di saperne di più continuate a seguirci sui social e sul canale Telegram per non perdere le news ed i consigli che pubblicheremo.

Clicca qui sotto le icone dei nostri social per seguire i nostri profili


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

seguici su instagram assettomoto