fbpx

BMW e Coronavirus: garanzia prorogata di 90 giorni

garanzia BMW coronavirus

La pandemia in corso ha costretto tutti a lasciare in garage le nostre amate due ruote.
Proprio per questo lock-down causato dal Coronavirus, BMW Motorrad Italia, ha deciso di posticipare di 90 giorni la scadenza della garanzia contrattuale attiva sui motocicli.

Questa è una scelta comune anche con altri marchi come ad esempio MV Agusta, Suzuki e Honda.

Lo scopo di questa iniziativa è quello di mostrare la propria vicinanza verso i clienti in un momento duro come quello che stiamo affrontando.

In questo periodo, infatti, BMW Motorrad ha avviato varie iniziative, a partire dal messaggio lanciato da Alex Zanardi dove, in un video, ci incoraggia nell’affrontare questo difficile momento.

Il messaggio di Zanardi fa parte del progetto #InsiemePerRipartire.
A questo progetto fa parte anche una sezione speciale nel sito BMW Motorrad dove possiamo trovare una presentazione delle innovazioni sviluppate dal marchio Bavarese.

Il progetto “How-To by Dealers” attivato sui social, inoltre, coinvolge i concessionari su temi di particolare interesse per i clienti.

Per maggiori informazioni sulla la garanzia e su tutte le altre iniziative di BMW Motorrad durante questo blocco per Coronavirus, vi rimandiamo al sito ufficiale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte: BMW Motorrad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

seguici su instagram assettomoto